Archivi Blog

Carovilli – Carpinone

MOLISANI: UNA ESPERIENZA STRAORDINARIA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Di nuovo sui tratturi, con Michele che ci immerge in questa straordinaria natura permettendoci di camminare pochissimo su asfalto, cosa impossibile se non accompagnati da chi conosce il territorio perfettamente; infatti, ci spiega e ci fa toccare con mano (o, meglio, con tutto il corpo …) i tratturi che non sono più utilizzati per la transumanza “vera” dagli anni 60 e vengono invasi, in assenza del passaggio costante degli animali, dalla vegetazione, che  prima li delimitava in  maniera netta.

Ci sono però tratti in cui la percezione è straordinaria, come a  Pescolanciano, dove il tratturo letteralmente attraversa l’abitato ed arrivando in paese dall’”alto” si percepisce chiaramente di trovarsi in un tratturo.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

Quanto vale avere la guida giusta?

STRAORDINARI TRATTURI MOLISANI

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ieri siamo entrati in Molise. Ci è sembrato di cambiare pianeta … il merito va senz’altro alla guida che ci ha svelato il Molise permettendoci di vederlo davvero e non solo come “turisti” di passaggio. Un vero interprete del territorio, che ci ha permesso di  comprendere il valore di ciò che vedevamo.

Michele Minotti, guida AIGAE molisana appassionato interprete del suo territorio, ci ha accompagnato alla scoperta dei tratturi, quegli straordinari “fiumi di erba” che, per fortuna, in Molise non sono scomparsi. Incredibili “autostrade verdi” larghe più di 110 metri (avete capito bene, non è un errore di scrittura: 110 metri di larghezza!) e lunghe centinaia di chilometri che permettevano di trasferire gli armenti tra pascoli molto lontani.

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: